Easy Latteria Garbatella

Garbatella_01

E’ una fissa da quando ho aperto l’ ”anta”; la sera del mio compleanno mi va di bere un gin tonic fatto come Dio comanda. La piazza romana – anche se si intravedono spiragli – è sempre stata parca di luoghi dove bere del buon alcool, ma mi avevano parlato di un posto alla Garbatella – quartiere che adoro – “che fa anche da mangiare … però cose fredde”.

La Latteria Garbatella prende il posto di una vecchia storica latteria del quartiere (chi l’avrebbe mai detto), proprio di fianco ad un Roma club, con cui condivide l’ingresso al terrazzo. Ambienti non enormi ma ben curati, un bel bancone in marmo all’entrata, vetrine con bicchieri e bottiglie d’antàn, angoli con comodi divani in pelle e pochi tavoli, alcuni grandi, da condividere.

garbatella_02

Ci si viene principalemente per bere, prima o dopo i pasti; lunga la lista delle preparazioni in cui trovano spazio sia cocktail classici che innovativi, accompagnati tutti da pinzimonio. Dato che sono quindi nell’età del Gin Tonic mi fiondo sulla versione pepe e lime, base Hendricks (se la memoria non m’inganna), davvero davvero buono. Se poi l’alcool apre la strada al cibo c’è anche un menù composto principalmente di cruditè, praticamente una non-cucina: formaggi e salumi, carni e pesci crudi in carpaccio o in tartare, insalate e altri piatti vegetariani. Una carta dei vini piccola ma non banale e una carta delle birre cortissima, ma per nulla usuale.

garbatella_03

Proviamo ad assaggiare tutto, anche se il carpaccio di porcini e grana purtroppo non è disponibile: un paio di taglieri di salumi e formaggi, straccetti di vitella con grana e rucola, tartare di gambero in guacamole, tartare di salmone selvaggio e tris di tartare (salmone selvaggio, tonno rosso, gambero), giusto per non privarci di nulla.

garbatella_04

Prima impressione: le porzioni sono davvero abbondanti, forse abbiamo esagerato. Buoni i salumi ed i formaggi anche se la selezione forse potrebbe essere un tantino più approfondita. Piacevolmente “burrosi” gli straccetti di vitella, generosamente conditi e freschissimo il pesce (tutto) in tartare, anche con condimenti non usuali, come la vinagrette all’avocado che accompagna i gamberi o la mela e il lime che completano il crudo di salmone selvaggio. Molto goloso anche il tiramisu finale, servito con noci e cioccolato fondente extra. Menzione speciale per i servizi di piatti e bicchieri molto shabby-chic.

garbatella_05

Una bella scoperta questa Latteria, specie se si ha voglia di trascorrere una serata poco impegnativa e in piacevole chiacchiera e compagnia, indulgendo in una cena leggera – ma golosa – e soprattutto nei tanti cocktail presenti in carta, assaggiandoli un po’ tutti, magari non nella stessa sera.

LATTERIA GARBATELLA
Piazza Geremia Bonomelli,9
Tel.:  06 512 3913

Questo articolo è stato pubblicato in Esperienze e ha le etichette , , , , . Bookmark the link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Lascia un Commento

Current day month ye@r *

Current day month ye@r *