E dai jà ... teniamoci in contatto con i social, mi raccomando!

Around the world

Piccola guida alla cucina bulgara
Read More

La Bulgaria è forse il meno conosciuto dei paesi dell'ex blocco dell'Unione Sovietica; è una terra che riserva non poche sorprese, a livello paesaggistico, culturale e gastronomico, crocevia, dai tempi degli antichi Romani, della rotta balcanica verso est. (more…)

Gozo: see, eat, sea!

Malta ha sempre esercitato su di me quello strano fascino dei microstati per i quali ti chiedi come sia possibile che un’isola, poco più grande di quella dove andavi a far le vacanze da piccolo, sia uno stato, in tutto e per tutto. (more…)

Tapeando a Barcellona

Gli spagnoli, in ogni angolo della penisola, hanno affinato la nobile arte di tapeàr, del cibo da spilluzzicare con le mani, rigorosamente tra amici, rigorosamente assieme ad una fresca birra o un buon bicchiere di vino. Vediamo come usare al meglio le nostre dita a Barcellona, assieme a qualche indirizzo dove nutrire anche la mente. (more…)

Cha-No-Yu: istruzioni per l’uso

Il bello di viaggiare è entrare in contatto con tradizioni e riti che non ci appartengono: è un modo per crescere ed arricchirsi. Certo, può esserci qualche inconveniente: potreste non sapere come comportarvi esattamente in una determinata situazione non proprio familiare, come nel caso del cha no yu. (more…)

Piccola guida ai coltelli Giapponesi

Un vero must per gli amanti della cucina: i coltelli giapponesi rappresentano un punto d’arrivo per l’attrezzatura da cucina, dal semplice appassionato fino agli chef stellati. Con la disponibilità pressochè illimitata e la scelta quasi infinita che i siti web offrono, quale scegliere? (more…)

Le fumose origini del barbecue

Quando si parla di cultura gastronomica statunitense, in Europa siamo soliti farci scappare un sorrisino; esiste tuttavia un cibo del territorio, che storicamente e culturalmente risiede nel sud degli Stati Uniti, che impiega legna, fumo e tempi lunghi di preparazione delle carni. (more…)

Un tè da mangiare

I Bahamar – i Birmani – sono tra le poche popolazioni al mondo che si cibano della pianta del tè, oltre a berne l’infuso. Si tratta di un rito millenario, che riveste un ruolo di primo piano nella cultura del paese. (more…)